Pa: proposta Pd su software libero

15 marzo 2009 at 23:15 1 commento

Introdurlo comporterebbe un risparmio di almeno 30 mln di euro (ANSA) – ROMA, 15 MAR – Internet compie 20 anni e Vincenzo Vita (Pd) chiede al Ministro Brunetta di introdurre software libero nella Pubblica amministrazione. ‘Ci sarebbe un risparmio di almeno trenta milioni di euro, quanto piu’ o meno costano all’erario i contratti con Microsoft. Si destinino al fondo dell’Inps per l’occupazione. Si batta ogni tentazione censoria – spiega – e si seguano le linee del forum Onu su internet: autoregolamentazione, diritti e doveri, cittadinanza elettronica’.

ANSA.it

Entry filed under: Politica. Tags: , , , , , , , , .

Ionescu, ex-hacker genio dell’informatica, vuole combattere il crimine online CLIMA: ARTICO SENZA GHIACCI DAL 2100

1 commento Add your own

  • 1. guiodic  |  16 marzo 2009 alle 21:53

    Magari fosse una proposta del PD in quanto tale. E’ una proposta di Vincenzo Vita, un bravissimo deputato della sinistra interna del PD, ma non di tutto il partito.

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Visite totali

  • 14,098

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: