Bangladesh: bloccato Youtube

11 marzo 2009 at 08:34 Lascia un commento

Su richiesta dei militari dopo ammutinamento guardie frontiera (ANSA) – NEW DELHI, 9 MAR – Il governo del Bangladesh ha bloccato YouTube su richiesta dei militari, dopo l’ammutinamento delle guardie di frontiera. Subito dopo l’ammutinamento, costato la vita a 70 persone, il sito di video sharing era stato infatti preso d’assalto per scaricare filmati relativi alla vicenda. La cosa ha preoccupato i militari, che hanno represso la rivolta anche con metodi eccezionali. Il governo, per non rovinare i gia’ tesi rapporti, ha deciso di bloccare il sito.

ANSA.it

Annunci

Entry filed under: Internet estero. Tags: , , , .

Gelmini, chiuderemo 3. 000 scuole Uranio: morto para’ Marica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

marzo: 2009
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Visite totali

  • 14,429

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: