A Lampedusa continua la protesta degli immigrati contro il rimpatrio

7 febbraio 2009 at 11:56 1 commento

Il Cpt di Lampedusa

Continua la protesta degli immigrati clandestini nel centro di prima accoglienza di Lampedusa (Agrigento) contro l’imminente rimpatrio deciso dal ministro dell’Interno, Roberto Maroni.

Alcuni hanno iniziato uno sciopero della fame, mentre altri avrebbero tentato di togliersi la vita, ingoiando lamette o cercando di impiccarsi con i propri indumenti. Uno di loro e’ stato trasferito d’urgenza a Palermo, presenta profonde ferite alla
trachea.

RaiNews24

Annunci

Entry filed under: Attualità. Tags: , , , , .

Intercettazioni, Mastella: ”Class action contro l’archivio Genchi” FMI: PER L’ITALIA PROSPETTIVE “TETRE”

1 commento Add your own

  • 1. viverealampedusa  |  7 febbraio 2009 alle 14:53

    che dolore si provia a mandar giù una lametta che taglia lo stomaco da dentro??

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Visite totali

  • 14,498

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: