Omicidio Fortugno. Condannati all’ergastolo mandanti ed esecutori

2 febbraio 2009 at 11:58 Lascia un commento

Francesco Fortugno

Omicidio Fortugno. Tutti condannati all’ergastolo mandanti ed esecutori.  La Corte d’assise di Locri ha condannato stamattina Alessandro e Giuseppe Marciano’, Salvatore Ritorto e Domenico Audino  per l’omicidio di Francesco Fortugno.

Maria Grazia Lagana’, vedova di Francesco Fortugno, insieme ai figli Giuseppe
e Anna erano presenti in aula al momento della sentenza . In aula presente anche il deputato del Pd, Giuseppe Lumia, il quale ha dichiarato: “sono qua perche’ quello di Fortugno e’ un omicidio chiave ed anche come un gesto di memoria e riconoscimento a Fortugno per quello che ho potuto conoscere di lui dalle carte che ho letto”.

Il vice presidente del Consiglio Regionale, Francesco Fortugno, fu  assassinato nell’androne di “Palazzo Nieddu-Del Rio” il 16 ottobre 2005 mentre si stavano tenendo le elezioni per le “Primarie” dell’Unione.  Magistrati togati e giudici popolari durante questi otto giorni di Camera di Consiglio hanno dovuto valutare
attentamente tutto il materiale processuale acquisito durante 112 udienze. Circa 300 i testimoni escussi. Per quattro imputati, tra cui i due presunti mandanti, il presunto
esecutore materiale ed un presunto fiancheggiatore, sempre proclamatisi innocenti, la Pubblica Accusa – rappresentata da magistrati della DDA di Reggio Calabria – ha chiesto la condanna all’ergastolo; per altri tre pene variabili tra i 3 ed i 16 anni di reclusione. Durante la requisitoria del 19 dicembre scorso, i Pubblici Ministeri hanno piu’ volte ribadito che l’omicidio Fortugno e’ stato un delitto “politico-mafioso”.

I legali della difesa hanno, da parte loro, sostenuto l’innocenza dei propri assistiti. I legali delle Parti Civili rappresentano, oltre i familiari di Fortugno, anche la Regione
Calabria e la Provincia di Reggio, l’Azienda Sanitaria 9 di Locri alle cui dipendenze Fortugno lavorava quale primario medico del Pronto Soccorso, il Comune di Locri. Il processo era iniziato, con la costituzione delle parti, il 30 maggio 2007.

RaiNews24

Annunci

Entry filed under: Cronaca. Tags: , , , , .

Un’ancora di salvezza italiana In Cina 20 milioni di lavoratori hanno perso il loro impiego a causa della crisi economica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Visite totali

  • 14,475

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: