Fidel a Obama “Ora restituiteci Guantanamo”

30 gennaio 2009 at 10:09 Lascia un commento

(AGI) – L’Avana, 30 gen. – Dopo aver definito Barack Obama uomo “nobile” e “onesto” e non aver nascosto l’auspicio di un prossimo miglioramento delle relazioni tra Cuba e gli Stati Uniti, Fidel Castro ha incalzato il nuovo presidente, che ha appena disposto la chiusura del carcere speciale a Guantanamo, e lo ha esortato a restituire a L’Avana l’enclave militare. Lo ha fatto nella rubrica ‘Reflexiones’ che l’anziano ‘lider maximo’ tiene sul sito governativo on-line www.cubadebate.cu. E con i toni della retorica anti-americana. Castro ha accusato il titolare della Casa Bianca e il suo vice Joe Biden di coinvolgimento nel “genocidio dei palestinesi”, perche’ a suo dire hanno scelto di “appoggiare risolutamente il rapporto tra Stati Uniti e Israele”, ritenendo che “l’irrefutabile accordo in Medio Oriente debba imperniarsi sulla sicurezza israeliana”. Il fulcro dell’articolo, intitolato “Decifrare il pensiero del nuovo presidente nord-americano”, resta comunque la base navale situata all’estremita’ sud-orientale dell’isola caraibica: “Mantenere una base militare a Cuba contro la volonta’ del suo popolo”, scrive Castro, “viola i piu’ elementari principi del diritto internazionale. Non rispettare la volonta’ cubana e’ un atto di arroganza, e un abuso di un immenso potere a danno di un piccolo Paese”. Dopo l’insediamento alla Casa Bianca, Obama dichiaro’ che Guantanamo sarebbe rimasta agli Usa qualora se ne fosse individuata una qualunque utilita’ sotto il profilo militare, e che non ci sarebbero state in cambio concessioni all’Avana, per il cui governo un’eventuale restituzione della Baia sarebbe comunque stata subordinata a un cambiamento di sistema politico: ecco perche’, incalza l’ex leader cubano, “non e’ poi troppo difficile decifrare il pensiero” del successore di George W. Bush, dal momento che “non e’ mutato il carattere abusivo del potere imperiale”. Quanto al conflitto mediorientale, “gli Stati Uniti mai si allontaneranno da Israele”, avverte nell’editoriale l’83enne ex presidente cubano, mai piu’ visto in pubblico dopo il delicato intervento chirurgico all’addome che a fine luglio 2006 lo costrinse, per la prima volta in quattro decenni, a cedere i poteri al fratello minore Raul, subentratogli a tutti gli effetti poco meno di un anno fa. “Il loro presidente e il suo vice ‘credono risolutamente nel diritto d’Israele di proteggere i propri cittadini'”, aggiunge Fidel, citando alla lettera dichiarazioni ufficiali di Obama e Biden. “E’ questo il modo di condividere il genocidio contro i palestinesi in cui e’ caduto il nostro amico Obama”, conclude. Prima del ‘Lider Maximo’, la restituzione di Guantanamo all’Avana era stata sollecitata al nuovo presidente Usa da uno dei piu’ stretti alleati di Castro, il presidente venezuelano Hugo Chavez, e dal pari grado paraguayano, l’ex prelato cattolico Fernando Lugo. Riuniti nella citta’ amazzonica di Belem dietro invito del brasiliano Luiz Inacio ‘Lula’ da Silva per un dibattito su temi socio-economici, cui hanno preso parte anche il boliviano Evo Morales e l’ecuadoriano Rafael Correa, i due avevano affrontato di petto la questione. Chavez aveva elogiato Obama per la decisione di chiudere il super-carcere ma, aveva sottolineato, “ora deve rendere Guantanamo e la sua Baia ai cubani, perche’ quello e’ territorio di Cuba”. E Lugo: “Guantanamo e’ cubana, e deve tornare alle sue radici”.

Annunci

Entry filed under: Politica estera. Tags: , , , , , , .

Obama: in periodo di recessione i bonus di Wall Street sono vergognosi L’Italia vuole reintrodurre gli incentivi alla rottamazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

gennaio: 2009
L M M G V S D
    Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Visite totali

  • 14,476

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: