Da George Washington a Obama, le parole che hanno fatto la storia

20 gennaio 2009 at 18:21 Lascia un commento

Washington, 20 gen. (Ign) – Barack Obama ha giurato da 44esimo presidente degli Stati Uniti sulla Bibbia che per lo stesso scopo fu utilizzata da Abramo Lincoln il 4 marzo del 1861.

Dopo aver prestato giuramento sulla scalinata di Capitol Hill, Obama ha parlato per 18 minuti. ‘LA SPERANZA CONTRO LA PAURA’ -”Da oggi dobbiamo rialzarci e riprendere il lavoro per costruire l’America: c’è molto da fare, lo stato della nostra economia richiede azioni coraggiose e le faremo non solo per creare nuovi posti di lavoro, ma per rinnovare le infrastrutture”.

I discorsi di insediamento alla Casa Bianca, in media durano poco più di 15 minuti. Quanto alle statistiche, il più breve resta quello di George Washington, quando per il secondo mandato nel 1793 pronunciò solo 150 parole.

Nel 1841, invece, William Henry Harrison parlò per 105 minuti. Cronometrico il discorso di John Fitzegeral Kennedy, che il 20 gennaio 1961 parlò esattamente 15 minuti.

Ecco una rassegna della frasi più significative che alcuni inquilini della Casa Bianca, nel corso di tre secoli di storia, hanno lanciato agli americani nel giorno del loro insediamento. Precisi messaggi con i quali hanno accompagnato alle sfide del periodo storico i cittadini della nazione più forte del mondo, spesso invitandoli a cambiare pagina.

30 aprile 1789 – George Washington. Il fondatore della patria, si rivolge così al suo popolo: ”Proteggere la libertà è la missione del popolo americano”. E spiegava: ”Proteggere il sacro fuoco della libertà, il futuro della patria e il modello di governo repubblicano sono da considerarsi per noi una missione giusta e definitiva che il destino ha affidato nelle mani del popolo americano”.

4 marzo 1933 – Franklin Roosvelt. ”E’ il momento di dire turra la verità con franchezza e coraggio. Ne abbiamo bisogno per affrontare le difficili condizioni economiche in cui viviamo: questa grande nazione rinascerà. L’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa”.

20 gennaio 1953 – Dwight Eisenhower. ”Il mondo e noi con esso abbiamo superato la metà di un secolo di sfide continue. Mai così chiaramente come ora abbiamo la percezione che le forze del bene sono schierate contro le forze del male. Sono le forze della libertà contro quelle della schiavitù, le forze della luce contro quelle delle tenebre”.

20 gennaio 1961 – John Fitzgerald Kennedy. ”Il mondo oggi è molto diverso. L’uomo detiene nelle sue mani mortali il potere di abolire ogni forma di umana miseria e ogni forma di vita. Non chiedetevi cosa il vostro Paese può fare per voi, ma cosa voi potete fare per il vostro Paese”.

20 gennaio 1981 – Ronald Reagan. ”Quanti dicono che non viviamo in un’epoca di eroi non sanno semplicemente guardarsi intorno. Nella crisi attuale il governo non è la soluzione del nostro problema. Il governo è il problema. Io non voglio abolirlo ma farlo funzionare meglio”.

20 gennaio 1989 – George Bush Senior. ”Si volta pagina, una nazione ravvivata dalla libertà e pronta ad anadare avanti. Ci sono terre da arare. Il mio è il sogno di un’America più buona e gentile”.

20 gennaio 2005 – George W. Bush. (Nel dscorso di insediamento del suo secondo mandato alla Casa Bianca) – ”Il nostro compito è difendere la libertà. La politica degli Stati Uniti è quella di sostenere i movimenti democratici in tutto il mondo per eliminare il terrore. E noi usiamo le armi quando si presenta la necessità. Difendiamo la libertà, e ogni volta che lo spirito della nazione parla con una voce unica, le istituzioni di questa nazione devono far rispettare quelle di altri paesi, anche se diverse dalle nostre. Il nostro obiettivo è permettere agli altri di trovare la propria via e la propria definizione di libertà. I diritti non sono le concessioni dei dittatori, ma diritti che il popolo può scegliere di avere. Non ci sarà giustizia finché non ci sarà libertà umana, e fino ad allora non esisteranno diritti”.

Adnkronos Esteri

Annunci

Entry filed under: Politica estera. Tags: , , , , , , , .

USA: OBAMA HA GIURATO, E’ IL 44/O PRESIDENTE Google rilancia la sua Università “Per lo spirito dei dipendenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Feeds

Categorie

gennaio: 2009
L M M G V S D
    Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Visite totali

  • 14,495

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: